Alleanza delle Cooperative Toscana ha confermato presidente Roberto Negrini. La conferma è stata data durante la Festa della Cooperazione, evento annuale organizzato dal mondo cooperativo toscano, che quest’anno si svolge a Lucca. Durante la festa è stata avviata anche una ricerca sugli strascichi lasciati dalla crisi sugli atteggiamenti dei toscani.

L’Ufficio Studi dell’Alleanza delle Cooperative Italiane della Toscana ha così fatto 400 interviste per indagare sulle abitudini della popolazione riguardo a salute, ambiente, consumo, comportamenti sociali e la fiducia riposta nel futuro. Dall’indagine è emerso che dopo otto anni di crisi pare che i toscani si attengano su consumi moderati ed evitano lo spreco, praticano sport una o più volte a settimana nel 30% dei casi e tengono molto alla salute, riguardandosi con visite e cure specifiche.

Per quanto riguarda i comportamenti sociali, i toscani sono molto propensi alla solidarietà e non vedono di buon occhio associazioni e comitati. Buona parte degli intervistati ha dichiarato di frequentare assiduamente luoghi di aggregazione come circoli e parrocchia e molti hanno detto di preferire i consumi una volta al mese. Molto attenti all’ambiente, i toscani però sono apparsi un po’ pessimisti sulla fiducia nel futuro. Infatti, ad aver più fiducia nel futuro sono solo i giovani under 35.

Il Blog del Dr. Luca Gallo, Presidente della M&G Coop S.r.l., società nata nel 2010 che in 6 anni passa da piccola realtà locale a solida impresa a carattere nazionale con 4 sedi in Italia, 3400 soci e 1300 aziende clienti.Leggi la Biografia del Dr. Gallo. All’interno del blog si tratteranno news ed approfondimenti sul mondo delle cooperative e su temi legati al costo del lavoro.

 

SHARE
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •